Comitato Promotore 2017

Il Comitato Promotore contribuisce alla realizzazione e promozione dell’Oscar di Bilancio, e ha il compito di indicare e approvare cambiamenti di governance.
Sono membri del Comitato Promotore:

ferpi

FERPI è l’Associazione che rappresenta i professionisti delle Relazioni Pubbliche e della Comunicazione nel nostro Paese.
L’Associazione, costituita nel 1970, è iscritta nell’elenco delle “Associazioni Professionali non organizzate che rilasciano l’attestato di qualità”, tenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge n.4 del 14 gennaio 2013.
Opera per valorizzare la professione, in un dialogo costante con Istituzioni pubbliche e private, Fondazioni, Università, Federazioni ed Associazioni di settore nazionali ed internazionali.
FERPI promuove il valore delle Relazioni Pubbliche e della Comunicazione, facendone tema di ricerche, studi ed insegnamenti.
Supporta la crescita professionale dei propri soci con l’informazione e la formazione, in una dialettica costruttiva con il contesto nazionale ed internazionale.
Tutela gli interessi professionali dei soci e dei loro stakeholder, avvalendosi dei codici di etica e di autoregolamentazione e con lo Sportello dei Consumatori.
Promuove le attività e l’orientamento degli studenti di Relazioni Pubbliche e Comunicazione.
Studia nuovi fenomeni, strumenti e tendenze – dalla CSR al lobbying, dall’analisi della comunicazione economico/finanziaria all’Integrated Reporting – per informare e aggiornare costantemente i soci e i professionisti delle RP.

universita_bocconi

L’Università Commerciale “Luigi Bocconi” di Milano fu fondata da Ferdinando Bocconi il 29 settembre 1902. E’ una Università legalmente riconosciuta, avente personalità giuridica ed autonomia didattica, scientifica, amministrativa, organizzativa e disciplinare. L’Università non ha fini di lucro. L’Università Bocconi, in coerenza con i principi e i programmi dei fondatori, si propone di rispondere alla domanda di formazione e ricerca scientifica che proviene dal sistema economico nazionale, e di agire come parte propositiva di un continuo processo di avanzamento e integrazione culturale a livello internazionale. L’Università dedica quindi continua attenzione alla vita produttiva e civile, per sostenere con una salda formazione intellettuale e professionale l’innovazione e lo sviluppo delle imprese e di tutto il Paese, ponendo la cultura e la scienza come base fondamentale per il rinnovamento e la crescita economica e morale dell’Italia. L’Università Bocconi concepisce l’educazione come un processo permanente, che non si conclude con la laurea, ma si proietta su tutto l’arco della vita professionale di una persona; un processo dunque capace di favorire flessibilità e capacità di continua acquisizione di nuove conoscenze, attitudini e nozioni.
L’Università Bocconi esplica la sua missione attraverso la ricerca e la didattica. Attraverso la ricerca, la Bocconi offre il suo contributo al progredire delle scienze economiche, mettendo a disposizione del sistema delle imprese rigorosi strumenti operativi, grazie anche alla sua intensa attività di scambio e di collaborazione con istituzioni internazionali. Sul fronte didattico la Bocconi cura l’istruzione universitaria a tutti i livelli, opera nel campo della formazione culturale e professionale, anche attraverso scuole di specializzazione, corsi di perfezionamento, di aggiornamento e di cultura, seminari, nonché attraverso attività propedeutiche all’insegnamento superiore e all’esercizio delle professioni.

borsa_italiana

Borsa Italiana è una delle principali borse europee e conta circa 330 società quotate sui propri mercati. Si occupa della gestione dei mercati azionari, obbligazionari e dei derivati. Tra i principali mercati azionari gestiti ci sono MTA  – con il segmento STAR – AIM Italia- Mercato Alternativo del Capitale – dedicato alle piccole imprese – e il MIV. Gli altri mercati gestiti sono IDEM, ETFplus, MOT ed ExtraMOT e ExtraMOT PRO. Da ottobre 2007 Borsa Italiana fa parte del London Stock Exchange Group.